Welcome
Login

Serie B Frosinone Calcio 3 Vrs FC Crotone 1 Promosso In Serie A 16 Maggio 2015

Featured video
Your video will begin in 6

Thanks! Share it with your friends!

URL

You disliked this video. Thanks for the feedback!

Sorry, only registred users can create playlists.
URL


Aggiunto by Pluto in Calcio
392 Visto

Descrizione

*RemasterixUruguay*roque@tenerife* (Nardone*Casalattico) ...Per la prima volta nella storia, il Frosinone e' promosso in Serie A. Dopo il Carpi ecco un altro miracolo
Frosinone, esplode la gioia. Miracolo Stellone, è in A.
Il Frosinone Calcio è una società calcistica italiana con sede nella città di Frosinone, costituitasi nel 1912 con la denominazione Unione Sportiva Frusinate. In seguito alla radiazione della FIGC, fu rifondata nel 1990. Nella stagione 2014-15 milita nel campionato di Serie B per la sesta volta nella sua storia. Dalla stagione 2015-16 militerà in Serie A.
Dopo una lunga tradizione nei campionati di Serie C, negli anni recenti, a seguito della storica promozione avvenuta nella stagione 2005-2006, ha preso parte a cinque campionati consecutivi in Serie B, divenendo di fatto, dopo le due squadre di Roma, la terza squadra più blasonata della regione Lazio. Nella sua storia il Frosinone ha conquistato, a livello nazionale, due campionati di Serie C2 (l' 1986-1987 e il 2003-2004) e due di Serie D (il 1965-1966 ed il 1970-1971). Il 16 maggio 2015, i ciociari, con la vittoria per 3-1 sul Crotone, ottengono la loro prima, storica promozione in Serie A.




Una squadra di calcio più o meno organizzata nacque a Frosinone verso la fine del 1912, la U.S. Frusinate. Successivamente la squadra assunse, per un certo periodo, il nome di "CXIX Legio M.V.S.N." durante il regime fascista. Nel 1929, si disputò un "Torneo Rionale" tra le squadre "Scalo", "Garibaldi", "Ricciotti" e "San Giorgio"; il torneo fu vinto dallo "Scalo".
Lo stadio Matusa, costruito nel 1932.
All'inizio degli anni Trenta, la città di Frosinone ebbe due squadre: Frosinone A e Frosinone B. Il primo campo da gioco fu a Madonna della Neve; successivamente si giocò in via Casilina Nord ed in via Valle Fioretta, mentre l'attuale campo sportivo, "Matusa", venne costruito nel 1932. La prima vera e propria squadra di calcio della città di Frosinone fu la Bellator Frusino, nata da un gruppo di componenti le prime compagini cittadine all'inizio degli anni trenta. I colori sociali della squadra furono inizialmente il rosso e il blu diventando poi il giallo e l'azzurro (da cui il soprannome di "canarini").La Bellator Frusino riuscì ad arrivare nel 1934 alla Prima Divisione (che di lì ad un anno fu ridenominata Serie C); determinante fu in questo periodo la figura del presidente Emilio Frongia. Nella seconda metà degli Anni Trenta, la Bellator Frusinio si sciolse, venendo sostituita dal Fascio Giovanile di Combattimento Frosinone (F.G.C.) che disputò vari tornei a livello interprovinciale. Con la venuta della guerra tutti i campionati vennero sospesi e la squadra di calcio frusinate scomparve.
La rinascita del Frosinone avvenne nel campionato 1945-1946: i ciociari disputarono il campionato di Seconda Divisione Lazio salendo in Prima Divisione un anno dopo, e, più tardi, furono ammessi d'ufficio alla Serie C della Lega Centro a titolo di propaganda, reputando, la Federcalcio, che la squadra avesse un buon potenziale in termini di bacino d'utenza. Dal 1948-1949 al 1951-1952, i giallo-azzurri giocarono nel campionato di Promozione della Lega Centro e, nell'estate 1952, vennero inseriti nel torneo di Quarta Serie di nuova istituzione.

Posta un commento

Accedi o Registrati per postare commenti.

Commenti

Commenta per primo questo video.
RSS